Una donna di Avezzano sarebbe morta in seguito alla puntura di un insetto che le avrebbe causato uno shock anafilattico.

Si tratta di una donna di 75 anni, Rita Sorgi, trovata senza vita, nella tarda serata di ieri, nella sua abitazione che si trova nella zona della periferia sud di Avezzano. A lanciare l’allarme, intorno alle 21.30, sono stati alcuni vicini di casa della pensionata. I vigili del fuoco quando sono arrivati sul posto hanno forzato la porta d’ingresso ed hanno trovato il corpo senza vita della donna. Nel frattempo sono arrivati anche gli agenti del commissariato di polizia e i sanitari del 118 che hanno constatato il decesso. L’ipotesi è che l’anziana sia morta dopo essere stata punta da un insetto. un’ape o un calabrone. Sono in corso ulteriori accertamenti.

 

Garage in fiamme a Avezzano: incendio doloso?